Diritto – Dovere all’Istruzione e Formazione

I nostri percorsi si inseriscono a pieno titolo tra quelli dell’area del Diritto Dovere all’Istruzione e Formazione (D.D.I.F.) previsti dal Sistema di Istruzione e Formazione professionale della Regione Lombardia. Essi permettono la prosecuzione degli studi (diploma di quarto anno e quinto anno per l’accesso all’Università).

Una certificazione a livello europeo (EQF)

La certificazione rilasciata al termine dei nostri percorsi assume una valenza europea in termini di riconoscimento di conoscenze, capacità e competenze, secondo la seguente tabella:

  • percorso triennale  II livello europeo
  • quarta annualità  III livello europeo
  • diploma quinquennale  istruzione professionale

I vari titoli acquisiti consentono sia la collocazione presso aziende pubbliche e private come lavoratore dipendente che, nei limiti della Legge 122/92, l’iscrizione presso la CCIAA per la realizzazione di attività artigiana autonoma.

Ma quanto si studia?

Percorsi triennali:

Area di studio

1 anno

2 anno

3 anno

dei linguaggi

165 120 104

storico-socio-economica

122 104 101

matematico-scientifica

198 108 82

tecnico-professionale

33 27 24

tecnico-professionale

472 289 279

alternanza/stage

0 342 400

Totale minimo per annualità

 990  990  990

I percorsi di IV e V anno prevedono anch’essi annualità di minimo 990 ore; nel caso del IV anno esse sono comprensive dell’ammontare di 218 ore di tirocinio presso aziende convenzionate.

È necessario frequentare almeno il 75% del monte ore annuale (compreso lo stage) come requisito necessario per l’ammissione all’anno successivo (o all’esame di qualifica/diploma).