La Scuola Bottega Artigiani da tempo presta una particolare attenzione al disagio. Nella fattispecie ci occupiamo di parecchie situazioni di difficoltà (alunni con BES) tra cui:

  •  Studenti con certificazione (Legge 104/1992)
  • Studenti con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA)
  • Situazioni di disagio non certificate e/o seguite anche dai servizi sociali, ma che necessitano di un particolare accompagnamento socio-educativo a supporto dei loro percorsi
  • Minori rientranti nel circuito penale in carico USSM e progetti relativi di inserimento lavorativo (Legge 8)

Cosa offriamo?

  • Ore di sostegno (individuali e/o in piccolo gruppo)
  • Corsi di potenziamento / recupero
  • Programmi semplificati / differenziati
  • Accompagnamento nel mondo del lavoro (Legge 8)
  • Supporto all’alfabetizzazione per studenti stranieri in obbligo scolastico
  • Progetto Ponte per conseguire la Licenza Media

La nuova normativa BES favorisce una didattica di tipo inclusivo. La didattica inclusiva è la didattica di tutti, che si declina alla personalizzazione e all’individuazione attraverso metodologie attive, partecipative, costruttive e affettive.

La qualità della didattica inclusiva è determinata dall’intenzionalità di proporre apprendimenti migliorativi.

Per quanto riguarda gli allievi certificati con disabilità, Scuola Bottega mette in atto le indicazioni previste dalla normativa regionale che prevede che per ogni studente 94 ore minime di sostegno, da realizzarsi attraverso lezioni individuali e in piccoli gruppi da al massimo 5 allievi.

Per questi allievi provvediamo a garantire in accordo con i vari servizi, programmi semplificati o differenziati per un loro ottimale inserimento nell’ambito scolastico o lavorativo.

Alfabetizzazione

Negli ultimi anni la scuola italiana si è impegnata sul fronte dell’accoglienza di numerosi alunni provenienti dai diversi Paesi comunitari ed extracomunitari.

Per venire incontro alle difficoltà riscontrate nell’apprendimento della lingua italiana, Scuola Bottega all’inizio di ogni anno formativo organizza corsi di alfabetizzazione mirati ad un migliore inserimento di questi alunni all’interno della classe, nonché del mondo lavorativo.